LE FINALITA'

Produrre una pasta fresca od essiccata completa dal punto di vista nutrizionale, capace di fornire tutti i macronutrienti essenziali per la vita e di sostenerla nelle aree di sviluppo dove il cibo è carente senza rinunciare al buon sapore, che sia sana e con forti proprietà antinfiammatorie.

Migliorare l'indice glicemico della pasta fresca e/o essicata sfruttando la presenza di lipidi poli-insaturi e polifenoli, con vantaggi salutistici nei paesi caratterizzati da eccedenze alimentari e la diffusione di malattie cronico degenerative correlabili alla resistenza insulinica. Innovare la pastificazione inserendo, oltre al grano tenero di tipo 1, proteinevegetali albumino-simili, un bouquet bilanciato di acidi grassi poli-insaturi, e polifenoli antiossidanti in grado di proteggerli dall’ossidazione.

In questo contesto, le versioni del prodotto basate su farine di tipo 1 (semi-integrali) in collaborazione con le catechine del tè verde renderebbero il prodotto adatto al consumo da parte di popolazioni, come i diabetici ed atleti, la cui dieta deve prestare particolare attenzione ai livelli insulinemici secondari all'assunzione di carboidrati.